Contratto per grafico - Legal For Digital
Blog di Legal For Digital

Contratto per grafico

Contratto-per-grafico

Il contratto per attività grafiche è il contratto con cui un grafico si impegna a realizzare un’opera originale per un cliente che sia un privato o un’azienda.

Cos’è il contratto per grafico?

Il contratto per grafico è un termine molto poco specifico che deriva dell’esigenza di racchiudere in una unica definizione tante attività diverse aventi come elemento comune la creazione di un’opera con carattere di originalità.

L’oggetto del contratto può essere molto ampio: creazione di grafiche per i social network come banner, post, stories, realizzazione di immagini digitali per siti web oppure cartacea per flyer, brochure oppure pieghevoli.

Devi prevedere che il tuo contratto per grafico integri un’obbligazione di mezzi e non di risultato per evitare di dover garantire determinati risultati commerciali derivanti dalla tua attività.


Come si redige un contratto per grafico?

Gli elementi fondamentali di un contratto per graphic designer sono i seguenti:

  • chi è il tuo cliente e tutti i suoi dati;
  • i servizi offerti e la durata del contratto;
  • gli obblighi del cliente anche per l’eventuale consegna di materiale per poter eseguire la tua attività;
  • i tuoi obblighi in tema di prestazioni da eseguire i tempi entro i quali svolgerai il tuo lavoro;
  • il numero di modifiche possibili alle tue opere;
  • i termini di pagamento per le varie attività e la somma totale da versarti;
  • il recesso per te oppure per il tuo cliente;
  • i mezzi di comunicazione scritta per lo scambio delle informazioni con il cliente come mail o WhatsApp;
  • la risoluzione del contratto per il caso di cliente inadempiente;
  • l’obbligo di riservatezza per tutto quello che ti sei scambiato con il cliente durante lo svolgimento del tuo lavoro;
  • se usufruisci di collaboratori esterni anche se solamente per l’esecuzione di parte del tuo lavoro;
  • la possibilità di farti promozione con il lavoro svolto sul tuo sito web oppure sulle tue pagine sui maggiori social network;
  • le previsioni in relazione alla proprietà intellettuale delle tue opere;
  • specifici esoneri di responsabilità in relazione alle attività svolte;
  • la limitazione del valore di eventuali cause legali al valore del contratto così da limitare l’eventuale esborso economico in caso di colpa;
  • gli adempimenti per il Gdpr;
  • l’approvazione di tutte le clausole vessatorie da parte del cliente.

Perché non ti serve il modello di contratto scaricato da Google?


Sui motori di ricerca è possibile trovare modelli e fac simili di contratti per attività grafiche e designer, tuttavia spesso si tratta di documenti senza una reale valenza legale che non servono altro che illudere il fornitore di servizi di avere tutelato la propria attività.

Chi può realizzare il contratto giusto per te?


Solamente un contratto per grafico davvero pensato e realizzato per le tue esigenze può tutelare appieno il tuo lavoro e evitare problemi in caso di fine della collaborazione con il tuo cliente.

Lo studio Legal for Digital è specializzato in diritto del digitale e ti può offrire una consulenza per la realizzazione di un contratto per grafico, un contratto di social media marketing, un contratto di consulenza seo, un contratto di web marketing o un contratto di sviluppo di siti web.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Iscriviti alla nostra NewsLetter

RIMANI AGGIORNATO