Contratto per servizio fotografico - Legal For Digital
Blog di Legal For Digital

Contratto per servizio fotografico

contratto-servizio-fotografico

Il contratto per servizio fotografico è il contratto con cui un professionista si impegna a realizzare un servizio fotografico per un cliente privato, un’azienda oppure ancora un evento.

Cos’è il contratto per fotografo?

Il contratto per servizio fotografico è un termine molto generico per andare a indicare un contratto tra un fotografico e un cliente ma i servizi che può offrire un professionista sono molteplici e molto diversi tra loro.

L’oggetto del contratto può riguardare l’esecuzione di un servizio personale, le foto o i video di un evento formativo oppure personale come un matrimonio o un compleanno, l’attività di editing o fotoritocco con programmi come Photoshop, la realizzazione di immagini di prodotti ad esempio con softbox oppure ancora l’esecuzione di un servizio presso l’azienda per l’enfatizzazione del processo produttivo.

Perché redigere un modello di contratto?

Serve disporre di contratto per fotografo da utilizzare con tutti i tuoi clienti stabilendo che tipo di prestazione andrai a offrire e cosa potrà aspettarsi il tuo cliente da te.


In base al tipo di servizio fotografico che andrai a realizzare non dovrai ogni volta stare a modificare il tuo contratto inserendo questa o quella attività, avendole già contrattualizzate tutte e quindi andando solo a evidenziale quelle scelte dal cliente.
Come redigere un contratto per servizio fotografico?

Ogni contratto per servizio fotografico è differente ma alcune clausole non possono mancare dal tuo contratto:

  • chi è il cliente e tutti i suoi dati identificativi;
  • nel dettaglio i servizi offerti comprensivi del tempo dedicato al cliente per ogni attività;
  • gli obblighi del cliente anche in relazione alle autorizzazioni al trattamento dati per i soggetti ritratti nelle foto;
  • i tuoi obblighi in tema di prestazioni da eseguire e file da consegnare;
  • la conservazione o meno di una copia dei file consegnati al cliente;
  • l’ammontare e i termini di pagamento per qualsiasi attività svolta;
  • se è prevista l’attività di editing delle foto da parte tua;
  • il recesso possibile per te oppure per il cliente;
  • i mezzi di comunicazione scritta per lo scambio delle informazioni con il cliente;
  • la risoluzione del contratto in caso di cliente inadempiente;
  • l’eventuale consegna da parte del cliente delle credenziali di accesso e delle password dei suoi social network per il live posting;
  • l’obbligo di riservatezza per le informazioni ottenute dal cliente;
  • se ti avvali di collaboratori esterni come truccatori o parrucchieri;
  • la possibilità di farti promozione con il lavoro svolto sul tuo sito web o sui social network;
  • specifici esoneri di responsabilità per le attività svolte;
  • l’informativa al trattamento dati del cliente;
  • il foro competente per le controversie legali;

Perché non utilizzare il modello di contratto scaricato da Google?


Su internet si possono trovare modelli e fac-simili di contratti di qualsiasi e anche contratti per servizi fotografici o eventi come matrimoni o comunioni, tuttavia ogni professionista ha un proprio processo lavorativo e pensare che un contratto standardizzato possa andare bene per qualsiasi fotografo risultato praticamente impossibile.

Chi può predisporre un contratto per servizio fotografico per te?


Il contratto per servizio fotografico è il solo strumento di tutela nei confronti di un cliente inadempiente e a esempio non vuole saldare quanto ti spetta.

Solamente uno studio legale specializzato nella redazione di contratti può tutelare appieno il tuo business e predisporti un contratto per servizio fotografico, un contratto di social media marketing, un contratto di web marketing, un contratto di sviluppo di siti web perfetti per le tue esigenze.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Iscriviti alla nostra NewsLetter

RIMANI AGGIORNATO